Creare economie sostenibili

Sacrificio Quaresimale si impegna a favore di uno sviluppo sostenibile a livello globale e di un mondo che rispetti i diritti umani e protegga l’ambiente.

 

Un’economia sociale, solidale e sostenibile: ecco la nostra visione. Al fine di raggiungere questo obiettivo, sosteniamo le attività che rafforzano la responsabilità globale. Insieme ai nostri partner ci opponiamo alle violazioni dei diritti sociali e allo sfruttamento delle risorse non rinnovabili.

 

I nostri programmi rivelano se aziende internazionali violano diritti umani o standard ambientali. Dette violazioni possono palesarsi, per esempio, sotto forma di furto di terreni, estrazione di materie prime, inquinamento ambientale, evasione fiscale, salari bassi o migrazione del lavoro.

 

I progetti di Sacrificio Quaresimale rafforzano il bene comune e cercano, identificano e sostengono forme economiche alternative. Affrontiamo queste tematiche tra l’altro nei nostri programmi internazionali Materie prime e Diritti umani e Per un nuovo modello economico

bernd-nilles

Un altro mondo è possibile? Incontro con Bernd Nilles a Lugano

20.03.2018

Un altro mondo è possibile? A questa e ad altre domande cercherà di rispondere, alla luce dell’Enciclica Laudato si’, Bernd Nilles, direttore di Sacrificio Quaresimale, ospite …

erde-in-haenden

La via del compromesso resta aperta

14.06.2018

Il Consiglio nazionale ha accolto il controprogetto indiretto all'Iniziativa per multinazionali responsabili: un compromesso fra tra iniziativisti, forze del Pa…

testata-resoconto-annuale-2017-x-web

Sacrificio Quaresimale, orientato pienamente alla sostenibilità

29.05.2018

Resoconto annuale 2016: nonostante il contesto sempre più complesso e ricco di sfide, l’anno si è concluso positivamente.

Agisca con noi e sostenga attività e iniziative che mettono le persone e l’ambiente al centro.

1

Scelta dell’importo

Scelga l’importo desiderato

Materie prime e Diritti umani

Il modello economico vigente ruota attorno al commercio delle materie prime. E le persone che vivono nei paesi in cui si estraggono oro, rame, coltan, carbone o altro sono private della loro terra e di ciò che permette loro di vivere.

Di più

Per un nuovo modello economico

Se tutti gli abitanti del mondo vivessero come si vive oggi in Svizzera, per soddisfarne tutti i bisogni sarebbero necessarie le risorse di 3,3 pianeta Terra. Fino a qui abbiamo funzionato secondo un sistema economico basato sulla crescita infinita. Ma non sarà più possibile in futuro, perché abitiamo su un unico pianeta. È quindi necessario ripensare il nostro modello economico.

Di più
NEPAL_ALLGEMEIN