Eredità, legato e testamento

Un’eredità per un futuro comune di Nord e Sud

Vogliamo preservare questo pianeta in tutta la sua varietà per i nostri discendenti. Da oltre 50 anni Sacrificio Quaresimale lavora a favore di un mondo più equo in cui ci sia abbastanza per tutte e tutti. Lei può sostenerci, con le sue ultime volontà: il testamento. Se considera Sacrificio Quaresimale nella sua eredità, ciò significa proseguire il suo impegno attuale a nostro favore anche quando non sarà più in vita.

Con un testamento lei crea condizioni chiare. Nel quadro delle possibilità di legge lei stabilisce a chi desidera lasciare in eredità quale parte dei suoi averi. In quanto organizzazione di pubblica utilità, Sacrificio Quaresimale è esente dall’imposta sulle successioni e sulle donazioni. Il valore del suo legato confluisce dunque senza deduzioni nel suo progetto preferito. Le proponiamo tre opzioni per far beneficiare Sacrificio Quaresimale:

Istituzione d’erede

In prima posizione vi sono i suoi cari. Per legge i membri della famiglia quali coniuge, figli e genitori hanno diritto a una quota minima dell’eredità (porzione legittima). Lei può disporre liberamente della sostanza che supera tale parte (quota libera). A tale scopo può favorire la fondazione Sacrificio Quaresimale quale co-erede. Se non vi sono eredi legittimari può addirittura istituire la fondazione Sacrificio Quaresimale quale erede unico.

Legato

Tramite un legato lei può destinare alla fondazione Sacrificio Quaresimale una donazione in contanti o in natura* dalla sua successione. In tal caso Sacrificio Quaresimale non sarà erede, ma nei confronti degli eredi avrà il diritto ai valori patrimoniali oggetto del legato. Anche nel caso del legato i coniugi, i figli e i genitori hanno il diritto a una parte minima della successione.

*Anche con i ricavi da donazioni in natura, quali un bene immobile o un’antichità, Sacrificio Quaresimale può agire ulteriormente a favore di progetti e programmi nei paesi del sud del mondo.

Favorire Sacrifico Quaresimale nell’ambito delle polizze d’assicurazioni

In alcuni tipi di assicurazione lei può scegliere liberamente chi favorire in caso di decesso. Lei può inserire la fondazione Sacrificio Quaresimale quale organizzazione beneficiaria. Per tutti i dettagli la invitiamo a informarsi direttamente presso la sua assicurazione.

Verifica del testamento

Con la verifica del testamento in breve tempo ottiene una visione d’insieme sulla sua situazione personale per quanto riguarda l’eredità. Vi sono grosse differenze nella distribuzione della sostanza, a seconda se lei ha redatto un testamento o meno. Sfrutti tale libertà e nel suo testamento tenga pure conto di organizzazioni di pubblica utilità.

Importante: se la situazione familiare subisce dei cambiamenti, possono risultarne modifiche nelle successioni legittime, nelle porzioni legittime e nelle quote libere. Deve dunque verificare regolarmente se il suo testamento è ancora aggiornato. Se non lascia alcun testamento, gli eredi legittimi formano una comunione ereditaria e hanno il medesimo diritto sui singoli oggetti della successione.

Qui trova informazioni importanti riguardanti l’ammontare della sua quota a libera disposizione, affinché il suo testamento corrisponda davvero alle sue ultime volontà.

Per domande potete rivolgervi a

Daria Lepori

Raccolta fondi istituzioni e privati
+41 91 922 70 47
Mail